Caffè Galeotto, il caffè buono in tutti i sensi

Il caffè per noi italiani è un vero e proprio rito. Su questo non c’è alcuna ombra di dubbio. Che si tratti di un caffè al volo preso al bancone di un bar, della moka preparata a casa appena svegli o semplicemente di una scusa per fermarsi a fare quattro chiacchiere con un amico, il caffè deve essere buono. Per questo motivo noi abbiamo scelto Caffè Galeotto, perché è un caffè buono in tutti i sensi! Si tratta infatti di un bel progetto solidale.

Anni fa, in un famoso spot che commercializzava thè, l’attore diceva “è buono qui ed è buono qui” portando la tazza alle labbra e poi al cuore. Ecco, questa immagine si sposa bene con la nostra idea di Caffè Galeotto perchè è un caffè buono per il palato e per l’anima.

Ceffè Galeotto è un blend di 6 caffè – 70% arabica e 30% robusta – dal gusto rotondo, consistente e vellutato. La nostra scelta è ricaduta su questo caffè anni fa tra i tanti presenti sul mercato proprio per le sue ottime caratteristiche. Ma non è finita qui. Non si tratta semplicemente di un buon caffè: è il mezzo per poter sostenere un progetto fuori dal comune.

Lo scorso dicembre siamo stati a trovare le persone che fanno Caffè Galeotto e che da questo progetto stanno provando a ripartire per un futuro migliore. Non è stata una visita di cortesia qualunque. Ci siamo dovuti lasciare alle spalle il mondo cittadino per come lo conosciamo e ci siamo immersi per qualche ora in una realtà diversa, quella di Rebibbia.

http://www.caffegaleotto.it/

Conoscere le persone coinvolte in questo progetto è stata una esperienza molto importante per noi a livello personale, vogliamo confessarlo. Ci siamo resi conto dell’importanza che ha per i detenuti la possibilità di avere un contatto con il mondo esterno. La portata enorme che sulle loro vite ha la possibilità di imparare un mestiere, tenendosi impegnati durante le giornate e investendo su loro stessi. Fare una buona esperienza di quello che si può ottenere con tanto impegno e costanza ha sempre una portata enorme nella vita delle persone.

Siamo rimasti molto colpiti dall’atmosfera che anima questa attività all’interno del carcere di Rebibbia, della ventata di aria fresca che il Caffè Galeotto porta nelle giornate di chi a questo progetto lavora. Il potere trasformativo che un progetto solidale di questo tipo ha su tutti i partecipanti, ci ha riempito il cuore.

D’ora in poi quando prenderete un Caffè Galeotto al Dopotutto tenete a mente di aver contribuito indirettamente a questo bellissimo progetto. E se non vi è ancora capitato di assaggiarlo, cosa state aspettando?

Caffè Galetto è buono in tutti i sensi.

Auguriamo a tutte le persone coinvolte in questo progetto di continuare a lavorare con lo stesso impegno. Noi continueremo a sostenervi nel quotidiano, caffè dopo caffè.

Caffè Galeotto al Dopotutto

https://www.dopotutto.com/contatti/

aldopotutto, caffè, cappuccino, carcere, centocelle, coffee, colazione, cuore, progetto, progetto solidale, rebibbia, rieducazione, roma, sociale

Seguici su

Copyright © CRIMAX S.r.l. - P.IVA 12059021001